Finalmente ci siamo! Le nostre piscine a Bologna e Provincia stanno riaprendo: scopri il giorno di apertura del tuo impianto CLICCANDO QUI 

Sarà importante rispettare alcune semplici regole specifiche per l’ambiente piscina che si aggiungeranno alle comuni norme igienico-comportamentali dettate dal Ministero della Salute.

Ognuno protegge tutti” ed è per questo che per rendere ancora più sicuro il nostro ambiente abbiamo bisogno anche del tuo aiuto 

Protocollo condiviso fra i seguenti EPS Enti di Promozione Sportiva: UISP Territoriale di Bologna – LIBERTAS Nuoto Bologna – in attesa di parere di AICS, CSI e ASI Bologna.

INFORMATIVA RIVOLTA A TUTTI I PRATICANTI

Come previsto dall’ALLEGATO 1 del PROVVEDIMENTO IN MERITO AGLI SPORT DI CONTATTO emanato dalla REGIONE EMILIA ROMAGNA Atto del Presidente DECRETO Num. 148 del 17/07/2020 BOLOGNA.

L’ATTIVITÀ SPORTIVA PUÒ RAPPRESENTARE UN RISCHIO AUMENTATO DI DIFFUSIONE E CONTAGIO PER IL VIRUS CHE CAUSA COVID*19

La sicurezza dipende dal tuo senso di responsabilità.

  • Non accedere all’attività sportiva se nei tre giorni precedenti hai presentato sintomi come febbre, tosse, difficoltà respiratoria, alterazione di gusto e olfatto. Misurati la temperatura prima di accedere alla sede e se è superiore a 37.5° C rimani a casa.
  • Ti ricordiamo che le persone sottoposte a isolamento fiduciario e quarantena hanno l’obbligo di rimanere a casa.
  • Attieniti ad una corretta prassi igienica individuale (frequente igiene delle mani con prodotti igienizzanti; starnutire/tossire evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie; non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani; non condividere borracce, bottiglie, bicchieri).
  • Mantieni la distanza interpersonale minima di almeno 1 metro ed indossa la mascherina in tutte le aree dell’impianto diverse da quella in cui si tiene l’attività sportiva.
  • Attieniti ai protocolli sviluppati dalle federazioni nazionali della tua disciplina sportiva e reperibili al link https://www.conit/it/specialeOcovidO19. Anche integrati da protocolli specifici redatti dall’Ente di Promozione Sportiva di riferimento
  • L’attività è permessa solo nel rispetto dei protocolli di sicurezza

– – –

La nostra società ti informa inoltre che il contatto fisico fra istruttore e allievo, sebbene debba essere limitato al minimo, potrà avvenire nel caso dell’insegnamento di un gesto tecnico motorio in cui è necessario il supporto fisico dell’istruttore. Questo aspetto non è solo di natura didattica ma anche legato a motivi di sicurezza. Ti informiamo che in tal caso l’istruttore opererà in acqua indossando una mascherina a schermo protettivo in plastica lavabile in quanto la mascherina tradizionale in tessuto risulterà del tutto inefficace qualora dovesse venire a contatto con acqua.

Scopri le norme igienico-comportamentali da seguire nei nostri impianti

Per accedere all’impianto dovrai necessariamente scansionare alla cassa la tua tessera sanitaria. La scansione è vincolante per l’accesso alla struttura poiché permette il tracciamento degli accessi per almeno 14 giorni, come previsto dalla vigente normativa, e attesta l’accettazione dell’autocertificazione con cui si dichiara di non avere sintomi e non essere stato in contatto con persone positive al COVID-19

Ti invitiamo ad utilizzare i pagamenti elettronici per maneggiare denaro contante il meno possibile

Indossa la mascherina nell’atrio, negli spogliatoi e dove non sei in grado di mantenere 1 metro di distanza interpersonale.

Sotto le docce, sul piano vasca e nelle aree verdi esterne puoi non indossare la mascherina purché tu mantenga la distanza di sicurezza di 1 metro dalle altre persone (salvo conviventi). In caso tu stia svolgendo attività sportiva la distanza da mantenere è di almeno 2 metri

Mantieni sempre la distanza interpersonale di almeno 1 metro (salvo persone conviventi)

Mentre sei in acqua e in generale quando fai attività sportiva mantieni sempre almeno 2 metri di distanza interpersonale (salvo persone conviventi)

Mantieni sempre una distanza tra un lettino e l’altro di almeno 1,5 metri (salvo persone conviventi)

Il numero di persone presenti in acqua, negli spogliatoi e nelle aree verdi esterne sarà ridotto sulla base delle linee guida nazionali. Aiutaci anche tu a mantenerle contingentate

Le linee guida impongono un’igiene personale particolare. La doccia è obbligatoria prima di entrare in acqua, falla accuratamente

Sul bordo vasca utilizza ciabatte pulite con le quali non hai camminato in altri ambienti esterni alla piscina

Le scarpette da hydrospin devono essere indossate solo prima di entrare in acqua e non vanno utilizzate per l’avvicinamento alla vasca

Le linee guida impongono di non lasciare indumenti negli spogliatoi che non siano riposti nella propria borsa e successivamente collocati nell’armadietto chiuso o portati con sé. Ti comunichiamo. che gli indumenti lasciati abbandonati nell’impianto o incustoditi sugli attaccapanni saranno cestinati

Getta i tuoi dispositivi di protezione individuale solo nelle zone indicate

In ogni impianto troverai indicato il numero di bagnanti che contemporaneamente possono accedere alla piscina

Le piscine sono sanificate più volte al giorno in aggiunta alle normali igienizzazioni eseguite in apertura e chiusura.

Lettini, tavoli e sedie sono sanificate ad ogni noleggio e su richiesta del cliente

Ognuno protegge tutti